25 febbraio 2009

Morrissey - Years of Refusal

Così come la sua copertina, l'aggettivo che meglio identifica l'approccio musicale di questo disco è muscolare. Non esattamente ciò che un fan degli Smiths vorrebbe sentire dalla voce di Morrissey. Meglio del precedente e simile a "I Am The Quarry". Bella la messicaneggiante When Last I Spoke To Carol.

6/10

14 commenti:

leo ha detto...

Ha detto che tra cinque anni si ritira. Non ci si può che compiacere di un'affermazione del genere. Dopo Viva Hate è stato un vivacchiare, dai questo riconosciamolo. Una delusione, in fondo, 'sto Morrissey.Il bello poi è che Marr non sta molto meglio

Joyello ha detto...

devo dire che a me piace, nonostante 8come ho già scritto nel mio post) le due canzoni già pubblicate sul "best".
Il titolo è "Years of Refusal". Non capisco se il titolo del post lo parafrasa per una sottile critica oppure se è un (mo' ci vuole) refuso

zen ha detto...

secondo me ci sono buoni pezzi, e poi già che mi dice "only stone and steel accept my love"...lo trovo grandioso come personaggio!

onan ha detto...

leo: non gli crederai?

joyello: solo un refuso, grazie. Anche se il lapsus effettivamente...

zen: sì, non è male, forse uno dei suoi migliori. Ma a me piacciono gli Smiths. :)

chiarina ha detto...

l'avevo recensito sul buscadero a caldo un mese fa e devo dire che non mi aveva colpito particolarmente, cioè le canzoni che più mi piacevano erano già state pubblicate sul "best".. comq non l'avevo falciato e meno male perché più si ascolta e più va giù. anche se rimangono alcuni pezzi un po' debolucci... ciaooo

Joyello ha detto...

e comunque... quelli della copertina ti sembrano "muscoli"? io la chiamerei "ciccia".
Non che non vada bene, eh? :-)

onan ha detto...

Dici che sia per quello che poi si è fatto fotografare nudo? Per far vedere che non trattavasi solo di ciccia? :)

Luca (radionoiseblues) ha detto...

a me questo disco fa proprio pena.

leo ha detto...

Tra l'altro il bimbo neppure lo regge bene...ancora un pò e gli strizza i coglioni

stu ha detto...

Magari è propio quello che vuole fare...!

Joyello ha detto...

Solla "pena" provata da (quell'altro)Luca, un po' sono d'accordo. Il video del nuovo singolo, con quel fondotinta, il dentiera-sound, i cagnolini che gvolazzano sul palco... insomma una pena incredibile.
Ma lui è Moz, gli si perdona tutto.
:-)

Luca (radionoiseblues) ha detto...

proprio perchè è moz non avrei mai voluto vederlo/sentirlo in questo stato...

Joyello ha detto...

Luca, embè? pensi che gli anni passino solo per noi? :-)
Dài, perdonalo: si mette la cipria ma fa sempre dei gran pezzi.

20nd ha detto...

Bell'album. A me è piaciuto di piu' quello precedente di Tony Visconti :)