20 marzo 2010

Lo Squalo 3

Io sull'argomento sarei pure in conflitto di interessi e dovrei solo augurarmi che la nuova Citroen DS3 possa vendere a più non posso. Ciononostante non capisco proprio quale sia il senso di riproporre sul mercato una macchina con la sigla che fu dello "Squalo" utilizzando un testimonial vicino alla logica dello "Squalo" per fargli spiegare perchè non si veda traccia dello "Squalo".
Che gliene frega di Lennon a coloro che non conoscono il passato?
Che gliene frega di una DS fatta così a coloro che ricordano lo Squalo?
E soprattutto che ne capisce di automobili Yoko Ono?

6 commenti:

accento svedese ha detto...

La vecchia Squalo è una delle più belle auto di sempre, se avessi soldi a palate me la comprerei in versione cabrio.
La nuova non la voglio nemmeno vedere.

Il Grande Favollo ha detto...

Dopo tanti anni, si inizia a sentire il peso del revival, del revival del revival. Ci sono stati i gruppi delle cover di cover delle cover. Ci sono le compilation delle compilation di compilation di Hendrix., sono passati 10 dai 20 anni dai dieci anni di Woodstock, Presley è vivo ed ha complottato contro Kennedy insieme ad Ann-Margret, Morrisono abita in un atollo, bevendo frullati sotto una palma. Il rock inizia ad essere archeologia. Forse inizia ad esserci un vero effetto larsen anche per noi nostalgici di un'era che non c'è più, ma che non potrà essere veramente riproposta all'infinito. lennon, come altri, inizia ad essere troppo lontano per un quindicenne che giudica addirittura sorpassati gli Oasis. Forse sbaglierò, ma tocca a noi antichi appassionati dare un taglio e guardare avanti. PS Lo squalone rimane inimitabile, specialmente nei film di Fantomas.

Joyello ha detto...

Sono d'accordo col "favollo", sebbebe molte volte mi sia capitato di scontrarmi con qualcuno per aver trattato a pesci in faccia chiunque si accodasse al trend del revival e non solo in campo musicale.
Disprezzo le operazioni tipo "BMW Mini" e soprattutto quella della "Fiat 500" che ha fatto diventare una colonna della rinascita italiana e del boom economico, un orripilante Status Symbol per fighetti e figli di papà che spendono (minimo) 15mila euro per averla.
La nuova DS di Citroen a me non dispiace. Ma mi infastidisce moltissimo che l'abbiano chiamata così. Avrebbe avuto senso se la DS fosse stata in produzione anche attualmente (allora il restyling ci sta)... ma così si allinea a quella "corsa al passato" che, francamente mi ha rotto il cazzo.
La scelta di Lennon, poi, è oltremodo sgradevole.
E' vero, John è una leggenda quanto la DS, io lo amo ma... perché Yoko ha concesso l'utilizzo di quelle immagini? Immagini, per altro, davvero davvero "poco leggendarie" essendo riferite ad un momento della carriera di Lennon in cui non se lo inculava più nessuno?
Troppo giovani per ricordarvene? E perché mai dovreste ricordarvi della DS, allora?
Ma vabbè... onan ha già detto tutto su questa cosa... volevo unirmi allo sdegno.
:-)

chiara ha detto...

Yoko Yoko!! C'è Sean (figlio di john e yoko) che su twitter giorni fa si è messo a rispondere ad uno ad uno a chi insultava lui e sua madre per questa cagata. Poraccio. Yoko non si regola ma lo sapevamo già.

onan ha detto...

Già è inconcepibile far dire ai defunti ciò che non sanno se avrebbero voluto dire. Uniamolo al fatto che che, con tutta probabilità, Yoko Ono di vetture non ne capisce niente...

Joyello ha detto...

Beh, onan... è sempre una giapponese! Dovrebbe capirne anzichenò!
:-)