19 maggio 2009

PreGiudizio: mocciosi's new album

Se è vero che in musica la lunghezza dei capelli è da sempre rivelatrice di buone intenzioni...

7 commenti:

matteo ha detto...

Dalla foto quasi non li riconoscevo, però quel poco che ho sentito dei nuovi pezzi promette bene

cornholio ha detto...

Excuse me...who are them?

Joyello ha detto...

e brave le scimmie... sempre più beatlesiane (almeno nel look) :)

groundnoise ha detto...

Cavolo, ti accorgi del tempo che passa da queste cose... :(

cornholio ha detto...

Azz....non li avrei mai riconosciuti...

zen ha detto...

se nn era per matt che è rimasto identico...neanche io li riconoscevo

ale ha detto...

La disordinata evoluzione ormonale che abbiamo passato tutti a quell'età, quella che muta larghezza del naso, misura del piede e costringe a rasature più frequenti. I mocciosi sono diventati ometti.