19 marzo 2009

La festa del papà

10 commenti:

TheBlackSheep ha detto...

bella Onan, andrai questa sera? io andrò dopodomani e sinceramente non vedo l'ora. buon concerto!

onan ha detto...

Si stasera.
Anche qui si è agitatissimi. Ma davvero esiste qualcuno che potrebbe non esserlo per una cosa del genere? Buon concerto anche a te!

R. ha detto...

Ci vado anche io sabato!
E qui in agenzia non riesco a lavorare, mi sveglio la mattina e mi ritrovo subito a cantare una canzone (stamane era "it's a long way to the top").
non sto più nella pelle!

Piccolo aneddoto:
da dieci giorni lavora nella mia agenzia una giovane stagista art. giovedì scorso ascoltavo con le cuffie "Shot down in flames". Per sbaglio stacco le cuffie dalle casse e per un paio di secondi parte la prima parte del riff iniziale per l'agenzia. Lei mi guarda e mima con le mani la seconda parte, come se suonasse la SG. La guardo:
"la conosci?"
"certo, sono il mio gruppo preferito, vado anche al concerto"
"ci vado anche io! quando?"
"il 19"
"io il 21".
Due dei pochissimi fortunati lavorano nella stessa agenzia, sulla stessa isola. Che coincidenza!
Stasera lei sarà là. Io rimedio sabato.
Buona serata!
Sarà una serata che tutti noi presenti non dimenticheremo mai. Io addirittura ho paura che alla fine piangerò di gioia. è un sogno che si avvera.

TheBlackSheep ha detto...

sono due giorni che sto in un ansia con tachicardie, parlando con un amico che è in francia e che incontrerò a milano ci siamo detti all'unisono "parliamo d'altro che mi devo calmare"... dopo tantissimi concerti visti questo è quello di una vita che attendo da 17anni, li ho persi nel 96 e nel 2001 ma stavolta no.

e sto pazzo di Onan se l'è visti nel '91 a Donington...beato te! non sto piu nella pelle e probabilmente piangerò di gioia anche io.

hai ragione è un sogno che si avvera e che ti rimarrà dentro per sempre...

jurassic and proud ha detto...

ok, visto che mi tirate a cimento, perché ammiro la vostra passione e non ho paura dell'anagrafe (anzi, ne sono orgoglioso): io li ho visti a marino, provincia di roma, nel tour di for those about to rock. ma, eresia pura, ci andai per vedere i motley crue (sorry, niente dieresi) di shout at the devil. have fun, guys

Il Grande Favollo ha detto...

Kazzo, li ho visti nel '91 a Modena e tanti anni prima non sono potuto andare a Nettuno, perchè il mio vecchio non voleva.Con Angus e compagni si torna ragazzini. Si sbatte la testa per ore. Forse uno dei più grandi spettacoli rock che abbia mai visto!

r. ha detto...

Impressioni di ieri?
Senza rovinarci la sorpresa, ovviamente.
Com'erano?

Grazie

onan ha detto...

r. e black sheep: state per vedere (come dice Favollo): uno dei più grandi spettacoli ROCK che siano mai esistiti.

jurassic and proud: non avendo paura dell'anagrafe posso dire di aver visto anch'io i Motley Crue nel tour di Shout At The Devil, un paio di mesi dopo di te.
http://onanrecords.blogspot.com/2008/01/somewhere-back-in-time.html

Il Grande Favollo ha detto...

Ragazzi (si fa per dire), sto scoprendo un mucchio di quarantenni e dintorni che dà i punti ai giovanetti sui blog! Ecco dove eravamo finiti! Time is on our side!

r. ha detto...

Ok, per la cronaca questa settimana ne ho fatti 31.
Ora parto, poi darò le mie impressioni. Sono in stra-fibrillazione.
Adrenalina incontenibile già ora.
Spero mi facciano "Happy birthday to you". :)
La scaletta è da brividi.