17 marzo 2009

The Horrors return

Con un singolo (Sea Within A Sea) prodotto da Geoff Barrow dei Portishead e un video diretto da Douglas Hart dei Jesus & Mary Chain. Molto bene. Date un'occhiata.

6 commenti:

Joyello ha detto...

Beh, carino.
Speriamo bene. Il disco prima non m'era piaciuto granché...

O.T. - Venerdì ho visto finalmente Brondi/Canali al teatro Camploy.
A parte la gioia di vedere un teatro pieno-pienissimo, ciò che mi ha stupito è stata l'età avanzata del pubblico. NESSUNO sotto i trenta, la maggior parte sopra i 40.
Per un artista di poco più di 20 anni, m'è parso strano.
Buon concerto, anyway.

Anonimo ha detto...

Risulatarono scarsi ai tempi della ricerca del "cool" mediante linguaggio garage ( Insomma si puo essere piu stupidi? il garage ha 40 anni di sperimentazione sopra )cosa che puo ingolosire giusto il neofita, e ora sperano che barrow possa portargli nuovo hype
nuovo cool, nuovo nulla.
musica vuota, capelli cotonati, bel video
aridi

jurassic and proud ha detto...

molto bene. molto d'accordo. gustosi crauti nel garage.

leo ha detto...

E'un bel pezzo, ha la giusta tensione ed il suono non a caso rimanda molto all'ultimo Portishead. A me stanno simpatici, non era poi così male neppure l'album precedente e me ne convinsi di più dopo averli visti dal vivo. Trovo semplicistico ridurre l'esperienza Horrors ad una rilettura del garage, loro non a caso hanno detto di avere molte altre influenze, il kraut la scena no new york etc. e credo che già qui e nel disco questo si sentirà

onan ha detto...

joyello: sembra stia facendo il tutto esaurito un po' ovunque. E ne sono felicissimo. Come forse ricorderai l'anno scorso scrissi (molto prima di decidere che sarebbe stato il mio disco dell'anno) che mi pareva molto più seducente per chi i primi anni '80 li aveva visti che per i suoi coetanei...
http://onanrecords.blogspot.com/2008/05/le-luci-della-centrale-elettrica.html

anonimo: a me piacevano anche l'altra volta http://onanrecords.blogspot.com/2007/03/horrors-strange-house.html

jurassic: sono passato al molto, molto bene. :)

leo: live, potevano essere anche un po'meglio, dai. Ma erano le 2 del pomeriggio e il fango alle nostre ginocchia. :)

mojospin ha detto...

mi piacque il loro primo album e questo pezzo mi sembra fantastico