12 marzo 2009

Afterhours presentano Il Paese è Reale

Non si capisce perchè il Festival di Sanremo non sarebbe potuto essere davvero queste 19 canzoni.
Gli Afterhours probabilmente non avrebbero vinto comunque. Forse Paolo Benvegnù, o magari Dente. Ma sarebbe stato bellissimo.
Procuratevelo.

8/10

4 commenti:

Captain Howdy ha detto...

Ci son cose belle (tipo Benvegnu' e Teatro degli Orrori) e altre decisamente trascurabili (ma e' normale in una raccolta simile). Questo non toglie che sia un'operazione valida. Personalmente non avrei inserito i pezzi in inglese.

Joyello ha detto...

Giusto, capt: Fuori dalle palle quella boriosa dell'Antolini! :-)

Captain Howdy ha detto...

Che tra l'altro la canzone sua non mi piglia tanto... ;-)
Off Topic: Onan, ti segnalo sta cosa...magari t'interessa per il Blog: http://www.independent.co.uk/arts-entertainment/music/news/its-not-a-crime-to-download-say-musicians-1643217.html

onan ha detto...

captain hawdy: grazie.
A riguardo credo che sia corretto evitare di cadere in un anacronistico accanimento nei confronti del download che quasi tutti ormai pratichiamo. Si continua però a non trovare un'alternativa. E sino a quando non ci sarà continueranno ad essere interessanti solo coloro che vendettero in passato. Non trovare un metodo che consenta a chi suona di guadagnare (mi riferisco ai nuovi, che, non potendo emergere, fondamentalmente non li va ad ascoltare "quasi" nessuno neanche live) e a chi produce di investire su di loro temo sarà molto pericoloso per il futuro della musica così come l'abbiano sempre intesa.