22 febbraio 2007

I comunisti non scherzano

Non è uno scherzo. Giordano, e sembra anche Diliberto, stanno organizzando manifestazioni per Prodi.
Che abbiano intenzione di tornare tutti a Vicenza?

11 commenti:

alberto ha detto...

ma ci prendono per il culo?

leo ha detto...

No Alberto è bellissimo. E' la rappresentazione più patetica e vera di questa assoluta confusione.
E' caricaturale e grottesca ma dice tutto e una volta per tutte. Oggi un mio collega psichiatra, buonanima borbonica del Salento,con quella meravigliosa saggezza del ritmo nel parlare che solo in certi luoghi hanno, mi diceva che certamente le Camere non si scioglieranno perchè non sono ancora scaduti i due anni e mezzo di legislatura necessari perchè i deputati abbiano diritto poi alla abbondante pensione. Che ne dite ??
Phantapolitica da cassa ( e cassiera) del supermarket? O stilla di filosofia della Magna Grecia ???

BLOG NEWS ha detto...

Complimenti per il blog e per i post!Bè anche io sono cresciuto con la mitica musica dei Nirvana senza dimenticare però i saungarden,guns and roses,pearl jam e la mitica musica progressiva,non sò se la conosci,imperiale ,insomnia ,jaiss e duplè.Infine ti invito a visitare il mio blog ciao.

luca ha detto...

No, Alberto non scherzano.

Leo, sbaglierò ma io continuo ad avere della politica una considerazione un po' più alta di quella del tuo collega.
Se la pensassi così non la seguirei e invece mi affascina sempre.

blog news: grazie.
no io non sono cresciuto con la musica progressiva.

Bluto ha detto...

Mah, io non ci capisco più una mazza. Assurdo.

federico ha detto...

Adesso speriamo bene. Un eventuale ritorno di Berlusconi sarebbe una tragedia. Bisogna andare avanti a tutti i costi, aspettando il Partito Democratico (che deve includere le uniche forze veramente progressiste in Italia, ovvero DS, la Rosa nel Pugno, i Repubblicani Europei e la parte buona della Margherita). Aspettando Veltroni.

luca ha detto...

Tanto per giocare con i "se".

Se avesso dato gli 8 senatori alla "Rosa nel Pugno" Turigliatto lì non ci sarebbe stato seduto. Era uno di quelli che dovevano mollare la poltrona. Ho letto che fosse quasi pronto.

Chissà che nel riconteggio non risulti che sarebbe bene dare sti seggi alla RnP.

federico ha detto...

Pare che il seggio di Turigliatto spetti a Marco Pannella.
Si è dimesso, ma è stata la scoperta dell'acqua calda. Se ne sarebbe andato a breve.
In ogni caso torna Pannella, e non è poco. ;)

occhiobuio ha detto...

e se si fosse comportato come si è comportato proprio perchè lui tanto già era stato immolato e quindi non aveva nulla da perdere?

luca ha detto...

Federico, ma è già ufficiale?

Occhiobuio, be sarebbe pazzesco.

La cosa a breve ci sarà rigirata e se è caduto il governo diventerà tutta colpa di Pannella.

federico ha detto...

@ occhiobuio: secondo me è andata proprio così. In ogni caso è un pazzo.

@ luca: è da parecchio che si vocifera. Ora pare proprio che ci siamo. In ogni caso, non lo si potrebbe mai incolpare. Di certo non sarebbe mai esposto a figure del genere.