17 novembre 2006

Gallagherite

Un po' ovunque leggo un'insolita benevolenza nei confronti degli Oasis e delle interviste di Noel. (ben motivata e riportata qui e qui)
Ci si sta finalmente accorgendo che questa musica potrà fare a meno dei dischi, forse di tutto, ma non di vere Rockstar?

L'inutile odierna uscita di Stop The Clocks ha un solo merito. Aver riportato l'attenzione a quello che fu l'irriproducibile Fenomeno Oasis e al "nulla" che c'è stato dopo di loro. Centinaia di bands che hanno fatto il verso, che hanno deriso o che han fatto ridere. Si alcune brave, altre interessanti. Insomma tutta roba "carina".
Ma da allora ci si accontenta. Si aspetta e si spera. Consapevoli che il rock senza personaggi non esiste. E se non sono stati personaggi i Gallagher.......

Avendo visto gli Oasis solo in queste occasioni
  • 03/07/95 - Rolling Stone - Milano
  • 16/11/97 - Filaforum - Milano
  • 30/05/00 - Filaforum - Milano
  • 21/06/02 - Vox Club - Nonantola (best gig ever!!)
  • 16/07/02 - Stadio Menti - Vicenza
  • 22/11/02 - Filaforum - Milano
  • 12/05/05 - Alcatraz - Milano
  • 29/10/05 - Palaverde - Treviso
sono molto dispiaciuto di non essere riuscito ad aggiudicarmi i biglietti per il concerto acustico che Noel e Gem terranno al Blue Note di Milano il 29/11/06.
Devo convincermi che forse stavolta è giusto cosi?

6 commenti:

Bluto ha detto...

Io li ho visti 4 volte (anche a Nonantola!). Ai tempi stravedevo per loro. Ora mi sembrano una fotocopia sbiadita. Però, come dici tu e come dice Rockstar, sono gli ultimi veri rocker che si possano definire tali.

luca ha detto...

Si Bluto, ad essere buoni, sono molto sbiaditi. Non brilleranno più.
Ma li guardo sempre con nostalgia

blago ha detto...

se proprio ne soffri pensa che il biglietto costa ben 50 euro (un po'tanto per un acustico non al completo e di promozione)...magari può essere una consolazione

luca ha detto...

Si, Ti ringrazio.
Pensa che quei biglietti per ben due volte sono stati nel carrello. Poi la transazione si è impallata.

Comunque forse è giusto così.
Almeno l'uguale concerto di 15 giorni fa al Koko di Londra era per beneficenza non per promozione di un best che non è neppure acustico.

Dove non ci si attacca per consolarsi......

daniela.sollai ha detto...

io li ho visti 18 volte, e ho trovato anche stavolta il modo di andarci! li adoro...non ne posso fare a meno! è 10 anni che li seguo, e son sicura che questo acustico sarà un EVENTO. e poi scusate...per vedre robbie williams ci volevano 80 euro a biglietto, darne 57 a Noel per un concerto così speciale mi pare più che onesto! ciao!

luca ha detto...

Bel colpo.

Attendo un tuo report sulla serata al BueNote.

E Buon Divertimento.