03 ottobre 2006

Music for Funerals

Secondo un sondaggio del Mirror James Blunt si trova al 4° posto nella "Classififica delle 100 cose più irritanti". Contemporaneamente però, con Goodbye My Lover, si trova alla vetta dei "brani più suonati ai funerali in UK".

Lo seguono Robbie Williams con Angels e I Had the Time of My Life dalla colonna sonora di Dirty Dancing.

Il sottoscritto desidererebbe Live Forever.

6 commenti:

blago ha detto...

io ci vedrei bene stairway to heaven per esempio

Anonimo ha detto...

nell'eventuale, incresciosa, deprecabile, ipotesi di una tua precoce dipartita, vedremo di far rispettare la tua volontà. Naturalmente come tutti gli appassionati di musica rock, fin da ragazzino anch'io ho immaginato spesso il mio funerale soprattutto in funzione della soundtrack. Ne ho cambiate decine negli anni, adesso? Mah,ci devo pensare...

alberto

luca ha detto...

facci sapere

Anonimo ha detto...

Caro Alberto, nel caso tu te ne vada prima di me (...), sceglierò io. La soundtrack sarà red, dei kc, suonata all'organo.
A meno che fripp ancora vivo non voglia farci l'onore...
luca

luca ha detto...

E tu Luca cosa vorresti?

Anonimo ha detto...

un po' non lo so, un po' non lo dico se no poi mi chiedete che cavolo ci sto a fare qui in un blog del genere.
Luca