21 dicembre 2007

Rumore: I Migliori Album del 2007

1. Warlocks - Heavy Deavy Skull Lover
2. LCD Souldsystem - Sound of Silver
3. Grinderman - Grinderman
4. Low - Drums & Guns
5. Down - III: Over The Under
6. !!! - Myth Takes
7. Radiohead - In Rainbows
8. Battles - Mirrored
9. Teatro degli Orrori - Dell'Impero delle...
10. Maximo Park - Our Earthly Pleasures

Non vorrei poi mi diceste che sono troppo esterofilo.
thanks to joyello

10 commenti:

Alessandro ha detto...

WOW, quando ho saputo le liste di rumore volevo mettermi a piangere, poi ho visto che in decima posizione ci sono i maximo park..sto ancora ridendo.

Joyello ha detto...

Rumore è strepitoso per quanto riesce ad essere sempre più snob. :-)
Io, che tutto si può dire tranne che non mi interesso di musica e dischi, non avevo mai sentito nominare i Warlocks prima di vederli in vetta ala loro chart.
Uno dice, si, beh... uno non può seguire tutto, ci sta che mi siano sfuggita qualche band, magari pure valida... Il punto è che questo si può pensare di una band che trovi, chessò? Al 48° posto... NON al PRIMO!
:-)
Ma voi li conoscete? Son bravi? Fanno musica Geghegè? Tuist? Rocchenrol?
:-)

federico ha detto...

Sono bravi, il disco è molto bello anche se non è da top ten. Shoegazing, psichedelia, certi Can, droga pura.

dottorTroy ha detto...

Prova ad ascoltare Heavy deavy skull lovers e poi ne riparliamo. Non è solo il miglior album di quest'anno ma credo che si collochi ai primi posti degli ultimi 10 anni.

Tra l'altro se pensi che l'inrockuptibles ti mette Kanye West al 6° posto e non si sogna nemmeno i Radiohead...

Peccato pe l'assenza degli Arcade Fire, Neon bible è un buon album.

Saludos

onan ha detto...

alessandro: buon divertimento :)

joyello, federico:
diciamo che Rumore vuole anche lui i suoi Panda Bear.

dottortroy: non entro nel merito del gusto ma nella mia visione di classifica dell'anno il primo (in particolare) deve essere rappresentativo di qualche cosa.

Joyello ha detto...

dottortroy... seguirò il tuo consiglio (sebbene mi fosse comunque venuta già prima la curiosità di ascoltarli)...
Inoltre Arcade Fire, nella classifica di RUMORE, ovviamente, non mancano. Stanno al n° 11...
J.lo

dottorTroy ha detto...

Scusa se faccio il rompipalle, ma che significa "rappresentativo di qualcosa"?
Deve aver venduto almeno 100 milioni di copie?
Se così fosse, allora non avrebbe più senso parlare di musica Indie.
A me certi gruppi piaccono proprio perchè non rappresentano niente...

Saludos

onan ha detto...

dottortroy:
Mi pare evidente che ognuno si scegli il disco dell'anno che più gli piace.
Se a te piacciono i gruppi che non rappresentano niente però non ti dovrebbe essere difficile comprendere quali sono quelli che rappresentano qualcosa.

Il mio disco ideale dell'anno è quello che più ho amato e che più è condiviso da una parte importante di coloro che hanno gusti affini ai miei in quel momento.
Quello insomma che tra molti anni mi guardo indietro e dico ad esempio:

1986: Master Of Puppets
1987: Appetite For Destruction
1989: The Stone Roses
1991; Nevermind
1994: Definitely Maybe
2001: Is this It
2004: Franz Ferdinand
2006: Whatever People Say That...

Andrea ha detto...

1986 Master of puppets?????
E The queen is dead?
Adesso capisco meglio il tuo astio per Morrissey...

onan ha detto...

andrea; la mia delusione per il Morrissey attuale è legata all'amore che provo per "The Queen Is Dead" che è uno dei miei 10 dischi preferiti di sempre.

Ma per me 1986 è "Master Of Puppets".