20 dicembre 2007

Medioevo

Ferrara di solito mi diverte. Stavolta decisamente no.

thanks to yoshi

9 commenti:

federico ha detto...

Non capisco se certe cose le pensi sul serio o le dica solo per provocare.

leo ha detto...

Comprendo perfettamente Federico. Ferrara è l'emblema di questo tempo, in un certo senso. Non ho dubbi sulla validità del giornalista e sull'intelligenza, solo oramai questo giocherellare sulle opinioni con rifrazioni varie e disorientanti mi porta a pensare che è la forma estrema di un modo di comunicare molto in voga di questi tempi, in cui chiunque può dire tutto ed il contrario di tutto tanto che differenza fa? Così si mistifica continuamente si confonde e si disorienta la gente. Mi sembra folle tutto questo e non è più giustificabile con la foglia di fico del divertissment o del giochetto. Non è più tempo di mascherare certe enormità con la giustificazione della provocazione.
Alla faccia degli atei devoti. Che gran confusione

reboman ha detto...

Non mi stupisce più di tanto, che sia un neoconservatore lo si sapeva già.

leo ha detto...

Tra l'altro se si seguono le statistiche il suo è un ragionamento che non quaglia, infatti è risaputo che da quando è stata applicata la legge sulle interruzioni di gravidanza il numero complessivo degli aborti in Italia è diminuito!!!! Se dovessimo ascoltare la sua presunta illuministica saggezza, lasceremmo quindi molte donne in difficoltà nelle mani delle mammane e dei loro ferri da calza....

onan ha detto...

"ideologica e grottesca ideologia della salute della Donna".

In più il pezzo è stilisticamente scritto in un modo che non sembra neppure Ferrara ma un qualsiasi banale predicatore. E questa è la cosa che mi ha fatto incazzare.
E' questo che stavolta ho provato del disturbo e un senso di "pericolo".

occhiobuio ha detto...

...

onan ha detto...

occhiobuio: cosa intendi? sei ti metti ad usare i simboli pure tu è finita...

occhiobuio ha detto...

Hai ragione e ti chiedo scusa.
Con quel silenzio un po' declamanto volevo solo dire che c'è qualcuno che questa cosa (per quanto dentro i limiti di un punto di vista ambiguo come il mio) un po' seriamente comunque la prende.

onan ha detto...

occhiobuio: Ok. Non ho mai pensato che non vada presa seriamente. Che sia per quello che stavolta non mi ha divertito?