11 gennaio 2007

Kaiser Chiefs - Ruby

Employment non era ancora uscito. Non li conoscevo. Ma quando a fine 2004 li vidi apparire sul palco di Brixton Academy, come supporto ai Franz Ferdinand, dovetti mettere a fuoco.
Cosa stava succedendo? Mi trovavo di fronte ai Blur prima maniera? Com'era possibile?
Una band quasi ignota capace di catalizzare a quel modo l'attenzione di un pubblico non loro?
Ricky Wilson saltava proprio come faceva Damon agli inizi. Ma erano il sound e l'attitudine a rendere quella band di Leeds così coinvolgente. Ogni loro canzone sembrava un potenziale singolo.
Di li a poco il disco sarebbe stato uno dei più venduti del 2005. I Kaiser Chiefs avrebbero suonato praticamente ovunque e in ogni festival. Ciononostante qualcosa in grado di renderli importanti sarebbe sempre mancata.
Credo neppure questo nuovo singolo potrà tanto.

Kaiser Chiefs - Ruby


Rimane il fatto che da quando oggi l'ho scaricato non riesco ad ascoltare altro. Niente altro. Che ci devo fare?

thanks to sciampagnino tonight

5 commenti:

Bluto ha detto...

Grazie per la citazione! Ora ascolto.

bleek ha detto...

Convinto.
Lo metto in scarico.

Joyello ha detto...

Deliziosa :-)

Ti linko.

J.lo

federico ha detto...

Fanno parte di quella schiera di gruppi che all'inizio non sopportavo ma che ho rivalutato nel tempo. Parecchio bravi, gli auguro di vendere un mare di dischi e di fare più soldi che possono. Se lo meritano più di tanti altri. ;)

blago ha detto...

contento di aver offerto un buon servizio ;-)