8 dicembre 2006

NME Albums of the Year 2006

1 Arctic Monkeys -
Whatever People Say I Am, That's What I Am Not
2 Yeah Yeah Yeahs - Fever To Tell
3 Muse - Black Holes and Revelations
4 Hot Chip - The Warning
5 CSS - Cansei De Ser Sexy
6 Gnarls Barkley - St. Elsewhere
7 The Long Blondes - Someone to Drive You..
8 The Strokes - First Impressions of Earth
9 Kasabian - Empire
10
My Chemical Romance - The Black Parade

gli altri 40 albums
e anche le 50 migliori canzoni

7 commenti:

Bluto ha detto...

Niente in comune!

luca ha detto...

Si quest'anno la mia Top 10 condivide ben 5 titoli con quella di NME. hai ragione Bluto.

Ciò che conta però sono gli Arctic Monkeys al n 1. Di NME ne parlano male tutti, ma la sua rimane la classifica più influente e citata. E' così.

Certo, ieri quando finalmente l'ho avuta tra le mani prima di consultarla ho pensato: se non ci sono gli Arctic Monkeys al n. 1 è davvero finita....

blago ha detto...

muse al terzo è incomprensibile (ormai fanno pena), e pure my chemical romance(che più che pena fanno schifo). yeah yeah yeahs un po' sopravvalutati...

luca ha detto...

Si Blago.
Chi legge questo blog sa cosa penso dei Muse e dei My Chemical Romance (orrore).

Gli Yeah Yeah Yeahs però devo dire che se non avessi inserito all'ultimo momento Love dei Beatles li avrei messi pure io nella top 10. Non certo la secondo posto.

Michele ha detto...

Forse bisogna andare ad un live dei Muse per farsi un'idea diversa... Vi assicuro che a Bologna la settimana scorsa ho visto non solo uno spettacolo a 360 gradi (aspetto che poco mi interessava), ma soprattutto un concerto ROCK nel vero senso della parola, come non vedevo da tempo... volumi allucinanti compresi... FINALMENTE!!! I Placebo a Jesolo, la settimana prima, potevano tranquillamente essere una spalla ai Muse.

luca ha detto...

I Muse hanno appena aggiunto una seconda data a Wembley Stadium. I 70000 biglietti della prima sono andati sold out in 45 minuti.
Sono e saranno la "grande rock band" di questi anni.
Molto bravi, si. Appunto.
Non sopporto quel modo di cantare operistico. Quella virtuosistica pomposità. Non ce faccio, Michele.

Bluto ha detto...

A me i Muse piacciono molto e credo che l'ultimo album non sia affatto male.